22 ottobre 2007

Riflessioni non richieste


Visto che un anonimo mi ha paragonato al pessimo Linus, una volta tanto non parlerò di me stesso o della mia vita e tutto il resto. Ho esaminato molti blog, così a caso, e ho delle osservazioni.
.
C'è gente che usa il blog come strumento per vomitare tutte le frustrazioni che accumula nella vita ed è persuasa che a tutti queste cose interessino. L'ho fatto anche io qualche volta (quando dei biechi personaggi pensarono di pubblicare un CD dei Queen nel 2007 o quando il governo ha deciso di fare l'indulto per le carceri piene e poi a Striscia la Notizia fanno vedere decine di carceri appena ultimate ed abbandonate o quando avevo qualche problema di pronuncia e non capivo cosa mi dicevano le persone), ma non incentro tutto il blog sulle mie grane. Tutti noi abbiamo i nostri problemi, ma fare un blog che parla SOLO del capoufficio, della tizia che ti ha fregato il ragazzo, delle tasse esagerate, del grasso superfluo, delle ingiustizie della vita e della nuova modella stragnocca che però è rifatta è inutile, inflazionato e patetico.
.
Un'altra categoria di blog prende la notizia del giorno, la ricopia nel post e ci aggiunge una sequela interminabile di banalità che persino un bambino di dieci anni troverebbe ovvie. Una specie di giornalismo di ricopiatura che però ti toglie anche il gusto di sparare la tua ovvietà, visto che lo ha già fatto il giornalista.
.
Poi ci sono i poeti con le poesie (o canzoni) degli altri. Sì lo so, ho fatto anche questo qualche volta... un testo di una bella canzone e una foto tanto per riempire una giornata e far commentare qualcuno. Va bene OGNI TANTO, ma se hai un blog solo con testi non tuoi, tanto vale mettere il link ad un Lyrics Archive e basta lì.
.
Poi, oh mio Dio, ci sono quelli che vogliono aumentare le visite al proprio blog AD OGNI COSTO. Non scrivendo cose interessanti bensì con ogni trucco informatico immaginabile e cioè : scrivere di cose superfamose in modo che il motore di ricerca prima o poi ti scovi, commentare gli altri blog dicendo "sul mio blog troverai...", scrivere "votami nella TOP100" (ma la top100 de chè? Hai rotto!), liste amici infinite di cui non sanno niente, ma niente niente, nemmeno il nome di battesimo o il paese in cui vivono, mettono pop-up che si aprono, sono abbonati a TUTTO su internet (anche io metto le foto su Flickr, ho un profilo Myspace ed un contatto MSN ma sono 3 cose. Questi ne hanno oltre 50 e fanno parte di QUALSIASI community). Gente che aggiunge il mio contatto MSN dal mio blog e io ingenuamente credo che lo abbia letto e mi abbia trovato simpatico, divertente o interessante, invece scopro che aggiunge persone a caso e non prova nemmeno a conoscerle.
.
I blog degli strafighi (solo su internet) non-fighi? Fantastici. Riconosco che anche io su questo blog sembro più interessante di quello che sono in realtà, ma c'è gente che studia giornate intere come impostare un post o come farsi una foto dall'angolazione giusta. Poi cerca su wikipedia qualche citazione superacculturata e la butta lì con un po' di mistero e sprezzo per la vita e conclude con qualche collegamento a forme di arte incomprensibili (nel senso di comprensibilmente brutte, o come direbbe la Gemma, o-scene). Ovviamente il design è supercurato.
.
Per fortuna c'è ancora qualche personaggio spettacolare quà e là nel web che produce qualcosa di originale o almeno racconta cose banalmente interessanti. Esperienze di vita buffe, rapporti con la famiglia o con gli amici, tenere un diario come si deve, ogni tanto ridere e ogni tanto piangere, SCHERZARE SU SE' STESSI, l'autoironia, il dialogo e le osservazioni acute. Mi manca il sito del Cek o Zio Fringuello.
.
A proposito, volevo raccontare un po' di cose a caso:
.
- Una volta ho detto alla prof di storia che l'homo erectus mangiava un po' di tutto, anche i sassi.
- Un volta ho mandato dei fiori ad una ragazza e il giorno dopo il ragazzo di questa mi ha incrociato in bici e mi fa "Belli i fiori, Prandina!".
- Una volta sono andato al mare con tre amici che con nomi di fantasia chiameremo Frank Walls, Matthew Cheerooti e Patrique Grossìn e mentre loro andavano rispettivamente a limonare una ragazza, al nutella-party al Gilda e a provarci con una gnoccona io sono adnato al cinema a guardare un film dell'orrore da solo. E' un'esperienza da provare una volta nella vita, anche tornare a casa a piedi di notte da solo subito dopo.
- Una volta una ragazza mi ha chiesto se volevo stare con lei "per Agosto" e io le ho detto di no.
.
Il prossimo post sarà il testo di una canzone perchè oggi ho scritto troppo.
.
P.S. : fate crescere la popolazione, l'industria, la sicurezza o i trasporti di Buscoland ogni giorno. Anche nei giorni in cui rifletto sui blog. Poi, sparate un missilone a bubu, così tanto per ricordare i vecchi tempi dello student office del Politecnico.

16 commenti:

Hutch ha detto...

Cavolo, è vero, anche per me Linus è pessimo...

ilbusca ha detto...

Noto con piacere che gia' in 3 hanno scelto l'ultima opzione del sondaggio. Spero che almeno una sia una donna.

Guardate che razza di annunci mi manda l'universita' la mattina:

"Sniggers Comedy Club returns to the Stanley Theatre on Tuesday 23rd October 2007.

Headlined by Macclesfield's very own Mr Methane, the UKs only professional flatulist. Having played shows around the world, Mr Methane brings his own own unique brand of entertainment that will literally blow you away!

He is supported by Danny Deegan. No stranger to the stand up circuit Danny has been entertaining audiences up and down the country for several years. The MC for the evening is Tom Craine.

Tickets are only GBP 4 and the show starts at 8pm."

Non ci vado, ma Mister Metano deve essere un mito.

gischio ha detto...

Concordo che debba essere un mito. Io ci andrei, quando ti ricapita di vedere un "professional flatulist"? Qui abbiamo solo dilettanti :-)

patata ha detto...

Il "petomane" di Tognazzi resterà solo un ricordo...

Pilar ha detto...

così mi costringi all'autocritica, diamine! io-odio l'autoironia!

gischio ha detto...

Non ti sbagli, è davvero un mito:

http://en.wikipedia.org/wiki/Mr._Methane

http://www.youtube.com/watch?v=dC5pSuzldzs

Davide ha detto...

Fai un po' come vuoi, Busca... ma scordati di venire a casa mia a fare sesso violento ogni sera.

alex ha detto...

se vuoi ho anche un passato da campione di rutti.

a parte le vanterie (e facevo a gratis, mica 4 gbp), ma pensi di tornare in italia finito lì? hai ancora 2 anni e mezzo? o ti hanno segato il 6 months rep.?

comunque con una laurea da ingegnere fai più che con una da filosofo

Akilleys ha detto...

Io devo confessare che ho aperto il blog per attaccar bottone con tutte le ragazze del mondo. Però poi mi sono accorto che tutte le ragazze del mondo sono davvero tante, e quindi adesso continuo a scriverci solo per aver la possibilità di dire a tutte le ragazze del mondo: "Scusa, non posso uscire con te, devo scrivere nel blog"...

Comunque tra tutte le ragazze del mondo non è compresa Pilar: per lei -e solo per lei- sarei disposto a fare un'eccezione. Ma lei proprio non mi vuole, quindi continuo a scrivere nel blog e basta.

Devo trovarmi un hobby.

Pilar ha detto...

guarda, il punto croce è in forte rilancio.

Anonimo ha detto...

pilar culona!

Anonimo ha detto...

Pilar culona!

Anonimo ha detto...

aripilar bella culona!

Anonimo ha detto...

Pilar...beddu culu...

Beppe Severgnini ha detto...

"culo" è una parolaccia.... allora lo è anche "culona".
quindi si potrebbero usare altri termini:
sedere --- sederona
didietro --- didietrona?

Anonimo ha detto...

Ii didietro è bello!Ma prendercelo no.Nel didietro x esempio, non te lo tira la vodafone, che ha fatto delle belle promozioni su misura x i propri clienti....Attualmente ci sono in circolazione 100 mercedes slk, in palio x il concorso 100 slk in 100 giorni....Vincibili ognuna, con un semplice sms al 444, cons critto slk!.....