26 marzo 2008

Rutti (by Busca)

Visto che due dei miei collaboratori battono la fiacca dopo promesse strabordanti (non per niente conosciute come "promesse da Ceruti") eccomi a scrivere riguardo ad un argomento tra i più scabrosi. Premetto che non voglio fare di tutta l'erba un fascio e che chiedo il vostro aiuto soltanto per capire meglio.
.
Come già detto in precedenza io sono l'unico europeo in ufficio con 5 asiatici: due malesi, due cinesi e un pakistano. In questo anno ho capito che i Cinesi non vanno d'accordo coi Giapponesi, che i Pakistani non vanno d'accordo con gli Indiani e che i Malesi non si capisce se sono Cinesi, Malesi o Indiani poichè sono un popolo multietnico e quindi non vanno d'accordo con popolazioni diverse a seconda della razza di appartenenza. Nessuno comunque ha problemi con l'Italia (che notoriamente non va d'accordo solo con il Minnesota).
Comunque sia mi trovo bene con loro: la ragazza malese è simpatica e tranquilla sebbene abbia il tarlo di tifare per il Manchester United (cosa che le fa rischiare la vita ogni giorno a Liverpool), il cinese giovane è un mito sopratutto per come pronuncia i nomi dei giocatori della Juve, di cui è tifoso sfegatato. Nafadava è Nedved, Zat't è Zanetti e non vi sto a spiegare come pronuncia Legrottaglie. Poi è bellissimo quando mi spiega che in Cina ha un mucchio di amici che tifano inter e non capisce perchè. Gli rispondo che per me è lo stesso in Italia.
L'uomo malese è taciturno e in un anno mi ha detto cinque volte "hi" e un po' di volte "mh", indossa eleganti infradito in ufficio anche a gennaio. L'altro cinese ha provato a spiegarmi come si scrive in cinese ma quando ho visto le centinaia di possibilità per scrivere la sillaba "MA" ho rinunciato. Allora siamo andati a giocare a squash, noto anche come "Lo sport in cui si suda come delle merde". E' inspiegabile quello che succede in un campo di squash in mezz'ora: corri come un cretino avanti e indietro in una stanza chiusa tirando FORTISSIMO una pallina che rimbalza al massimo ad una altezza di 60 cm. Il bello è che puoi fare punto anche tirando piano, ma non importa a nessuno perchè la cosa più divertente di questo sport è proprio tirare delle mine assurde contro il muro senza motivo. Non interessa a nessuno il punteggio. Il ragazzo pakistano non viene mai ma quando viene mi tempesta di domande sulla parte burocratica del mio Dottorato, cosa che è difficile da spiegare persino in italiano. Dopo 20 minuti capisce che in realtà non so nulla e mi libera con un sorriso.
La cosa che vorrei capire è se nella cultura asiatica il rutto è considerato segno di approvazione e compiacimento o cos'altro, perchè due dei miei colleghi li sparano durante la giornata tranquillamente senza alcun rimorso e non so come comportarmi. Devo ridere? Annuire? Fingere indifferenza? Ho anche amici italiani che lo fanno, ma in determinati contesti informali e ben distanti dal mio ambiente di lavoro.
Io non ho niente contro questa pratica però vorrei capire se posso farli anche io oppure no, più per sentirmi parte del gruppo che per necessità. Temo anche di ferire moralmente la ragazza che è proprio di fronte a me e potrei sembrare scortese.
Oppure potrei inventare qualche balla del tipo che in Italia è usanza sparare la carta masticata con la penna Bic negli occhi altrui per esprimere la propria stima ed ingaggiare una battaglia.
.
Vorrei inoltre chiedere ai Sig.ri Berlusconi e Veltroni di non intasarmi la cassetta della posta con volantini assurdi (tra l'altro identici nei contenuti) per beccarsi il famoso voto degli italiani all'estero. Quest'anno mi sono politicamente arreso al sistema Italia e voterò il partito col simbolo dal design più innovativo oppure quello con più colori, devo ancora decidere.

22 commenti:

illucio ha detto...

Il mio nuovo Zio Gianmarco(Zio della Robi) mi ha spiegato un dì che i cinesi considerano del tutto naturale espellere i gas che si formano nell'intestino. Tutti i gas, anche le brenze. Seguono semplicemente la natura. Mi ha anche consigliato di lavare i miei genitali solo con acqua fredda ma questa è un'altra storia...

Cek ha detto...

mentre a me le puzzette non mi fanno tanto ridere, devo dire che i rutti, se fatti bene, mi fanno ridere per anni.

il ceruti ha detto...

cek dai una scòrra (questo è il nome) fatta magari in chiesa fa ridere per lustri...
oppure quella che percepisci per vibrazione della panca dove sei seduto...e poi la puzza aggrega gli animi, si diventa più amici, più uniti...
mmmmm...ne ho appena fatta una, seguita da un rutto.
(leggero perchè sono al lavoro, però quella vicino a me mi guarda storto)

p.s. busca ancora un attimo e ti scriverò il post...è che tra lavoro, amici, primavera, antibiotici, retrovirali, antifunginei, e preparazione H non ho tempo di ultimare il tutto.

Scrockman ha detto...

Sarei curioso di vedere una scansione di quei volantini politici, è possibile?
Comunque, vota lui: http://www.perilbenecomune.net/Home.html

credo.

Polli ha detto...

Siamo nell'ora di informatica dove tutto è lecito e perciò posso scrivere su questo blog! Ma Busca che onore, un sondaggio per me! I cretini dei miei compagni vogliono votare "sì e la Reggina vince lo scudetto!". Ma scusa dici che è una presa in giro? Cmq ora che mi avete anche identificato sulle foto del Manera, avete visto che la Polli non mente, anzi...conosce i suoi limiti(pochi) e le sue qualità (tante). Cmq ho una voglia matta di "possedere" il Giorgio!! Lo amo!!!

Anonimo ha detto...

...questa sfiora il ridicolo

Gigi ha detto...

sembra la tatangelo a sanremo

darix ha detto...

Polli...ma aspetti un bambino...
ecco dove è andata a finire la mia trippa....

Polli ha detto...

Darix guarda che essere formose non significa essere grasse! E poi voglio vedere la ragazza del Giorgio da vicino e vedere se fisicamente è meglio di me!

illucio ha detto...

http://www.gametrailers.com/player/21542.html

11 aprile 2008.
Perderai.
Ancora.
Per la prima volta via internet.

buongustaio ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Patata ha detto...

Polli, scusa l'impudenza, ma sei proprio sicura di avere 17 anni???

Polli ha detto...

ma scusa patata perchè? Si ho 17 anni! Comunque patata secondo te sono meglio io o la sua ragazza??Ti prego devi essere sincero!!

anonimo ha detto...

La morosa del Giorgino oltre a essere "un pò più magra e alta di te" è anche messa molto bene sul davanzale! E con questo sono stato gentile con te Polli!

ilbusca ha detto...

Se volete insultare almeno fatelo in forma non anonima

Cek ha detto...

patata, li hai presi i biglietti per elio? o sei a bologna quel giorno?

Polli ha detto...

ma cavolo Busca, adesso sono tutti contro di me! Ma poi quello che non capisco è che magari al Giorgio posso piacere, e anche tanto!

Anonimo ha detto...

questa è fatta di acidi, e tanto

Fabio ha detto...

io una bottarella gliela darei. a me la ciccia mette allegria...e poi magari è pure brava

Anonimo ha detto...

quando un bambino è un rompipalle si dice che è "vivace".
quando una è o-sce-na, si dice che è formosa.

Patata ha detto...

Polli sarò sincero. A me piace più lei. Parecchio. De gustibus...

Patata ha detto...

Cek, vado a prenderli in settimana.Non posso assolutamente perdermi gli Elii. Keep in touch.