28 marzo 2008

Usare il callifugo come collirio (by il Ceruti)


Visto che tra i miei argomenti da trattare c'era la "gentile arte del non fare", me la sono presa più che comoda.
Antefatto: qualche tempo fa ho fatto un patto con il nostro Signore (o forse era un venditore porta a porta calvo, adesso non ricordo bene) dicendoGli espressamente che "non commettere atti impuri" proprio non era il mio forte, e quindi, se poteva fare qualcosa, dato che Egli può ogni cosa.
Lui, nella Sua immensa bontà e magnanimità, mi ha concesso un cambio.
Infatti ora, il mio 6° comandamento è:
"non fare oggi quello che probabilmente nemmeno domani farai, usando anche scuse inverosimili".
Quel giorno, bè ero felice. avevo instaurato un rapporto di dialogo con il Supremo...in più mi ha lasciato un buono di 50 euro per qualsiasi prodotto Avon. Bastava una firma, e ho firmato subito.
Che generosità. Fine antefatto.
Lasciamo stare tutte queste argomentazioni religiose, che magari qualcuno troverà noiose per trattare il vero motivo di questo post, sebbene sia convinto che questo blog sia tenuto in piedi per lo più dalla Polli, che d'ora in avanti chiamerò affettuosamente "pollo al plurale femminile con evidenti problemi ed errori" come ogni padre farebbe con la propria figlia adolescente che vuole stare con il Giorgino. (Giorgio tra l'altro mi devi dei cd da almeno 10 anni...va bè)
Quindi cominciamo dicendo subito che il titolo non è legato al post.
No, nemmeno la foto.
Il post si incentra semplicente sul mio odio profondo ed incondizionato verso le suonerie scaricabili, con quegli spot dove imbecilli ascoltano e ballano una suoneria, che nel 95% dei casi è una cover suonata da un sordo con problemi di artrite alle mani, incontinenza totale e un principio di Alzheimer.
Il tutto cercando di "farti su" beccandoti un bell'abbonamento da 3/5 euro a settimana o a suoneria ricevuta.
Che dire poi di "Bella Topolona" o del gattino ritardato "Virgola" o di "se non rispondi, al cellulare, bella ciao bella ciao bella ciao ciao ciao...se non rispondi, al cellulare, io mi sento di morir"?
Ci prendono per scemi, è ovvio. "Il servizio è riservato a soli maggiorenni" ma chi può scaricare quelle robe da lobotomizzati? Nemmeno gratis a meno che tu non voglia fare colpo su un/una tuo/a lui/lei, meglio se è stato/a sindaco/a in un paese di montagna.
Poi quelle frasi del tipo "se non rispondi non sai chi sono...non sai quello che ti voglio dire...diamine avrà per cominciare un display sto cellulare? vedi chi ti chiama quindi a meno che a chiamarti è Alberto Stasi perchè non sei andato alla sua festa di laurea (110 e lode alla Bocconi... Cek, mi fai paura anche per quello, troppe similitudini) oppure è Olindo R. che vuole farti sapere quando ama Rosa B. ....uno risponde cribbio!
Basta...devo calmarmi...sono tutto sudato...ho fatto una fatica per non farcire tutto con molteplici parolacce di varie regioni che sono stremato....Bèlin che roba.
Ora posso tornare a leggere il bugiardino della Preparazione H che mi tranquillizza più del salmo 69.
Lì sicuramente non troverò codici per scaricare la prima suoneria in omaggio con il "gattodrin" o altre minchiate del genere.
P.S. se trovate in giro "Mr. Lui" dategli fuoco e coprite tutto con il sale. Quanto basta.

7 commenti:

Cek ha detto...

dato che il titolo non c'entra niente con il post, anche il mio commento allora non c'entrerà niente: mi fa piegare la foto che il lucio usa qui sopra

il ceruti ha detto...

solo perchè ho detto che assomigli ad alberto s.
cmnq secondo me quella nella foto con giacca marrone non è la polli.
dai, ha detto di avere 18 anni.

ilbusca ha detto...

Per me quella signora bionda ne ha di più.

my name is kelly. grace, kelly. ha detto...

non ci sono più le tinègers di una volta...
quelle che andavano a scuola in tuta con lo zaino sulle spalle.
quelle che avevano i capelli del loro colore.
quelle che erano innamorate del compagno di classe detto "il panz" o "il fuma", mica di un trentenne chiamato "giorgino" (fidanzato peraltro con una superdonna).
quelle che nell'ora di informatica cercavano di fare "copia- incolla" e non s'incollava mai.

Patata ha detto...

Una mia amica, che chiamerò per evitare che venga sbeffeggiata "Geres", una volta si è lavata i denti con la preparazione H. Un altro invece, che chiamerò "Ranzella" se li è lavati con l'adesivo per dentiere... E io continuo a ragionale male.

POLLI ha detto...

Cek guarda che oltre a chiamarmi Polli mi puoi chiamare anche con il mio vero nome e cioè Paola e NON polla!!!!!

Polli ha detto...

Scusate volevo dire Ceruti e non Cek, ma tanto è uguale...vale la stessa cosa per entrambi!