10 luglio 2008

Mignotti Reloaded


Vi ricordate del piccolo Borno Mignotti? Se la risposta è no, vi consiglio di leggere i seguenti post nell'ordine indicato per rinfrescarvi la memoria:
.
- Mignotti e Saverio
- Mignotti-Dhalsim e i bulli
- MMX
- Mignotti business
- Mignotti in love
- Rapi-Mignotti
- La pista sbagliata
- La polizia brancola nel buio
.
Bene, questi interminabili mesi di silenzio non sono stati casuali: la polizia ha continuato ad indagare nel riserbo assoluto senza escludere nessuna pista ed i risultati sono infine venuti a galla. Secondo i primi riscontri sembra che la setta di Morca sia stata inizialmente responsabile del rapimento a scopo di riscatto per finanziare la setta medesima. A causa di uno scambio di persona con Ruggero Topini, il figlio del noto produttore di rubinetti, il Mignotti sarebbe stato rapito in fretta e furia e portato a Morca. Borno sarebbe riuscito a gettare una figurina di Iaquinta dal finestrino del furgone dei rapitori a mo' di Pollicino per farsi trovare.
Una volta arrivati nel nascondiglio studiato per il sequestro i rapitori si sarebbero accorti dell'errore e siccome il Mignotti aveva loro sfracassato i maroni per ben due ore con scherzetti idioti ed impestato l'aria del nascondiglio con pesanti flatulenze, avrebbero finto di dimenticare la porta aperta dicendo di allontanarsi per qualche oretta per andare a raccogliere funghi e avrebbero consentito a Borno di scappare deliberatamente, facendo perdere le loro tracce (La setta di Morca può tutto).
A questo punto Borno, essendo solo un bambino ed essendo un bambino idiota per giunta, si sarebbe perso e anzichè seguire il cartello con scritto "Casa tua è di qua, piccolo Mignotti" avrebbe intrapreso un sentiero segnalato da un cartello "Mooorte! Cose orribili da questa parte". In questo modo ha risalito tutta la sponda destra del fiume Sesia da Morca a Scopa vicino al campo sportivo, cibandosi di frutti di bosco, funghi tossici e piccoli roditori. Questa parte di Valsesia è quanto di più misterioso ci sia al mondo: nessuno conosce esattamente cosa ci sia da quella parte del Sesia in quel tratto, a parte qualche sporadica informazione riguardo alla cosiddetta Isola di Vocca.
Una volta giunto a Scopa, sarebbe stato avvicinato da un bimbo del luogo, tale Cetteo Meruti che lo avrebbe invitato a casa sua per offrirgli della Bumba alla mela ed una partita a Sword of Vermillion sul Megadrive.
I genitori del piccolo Cetteo apprezzarono questo nuovo amico del figlio, che stranamente ancora non aveva fatto nessuno dei suoi scherzi idioti (era concentrato sui videogiochi) e lo lasciarono giocare per portare a termine la partita. "Ma finita la partita, ti riportiamo a casa tua!" aggiunsero.
Ma Cetteo e Borno erano due videogiocatori molto pignoli, così vollero finire il gioco in tutta la sua completezza (ovvero ottenedo l'ambita magia Terrafissi ad Hastings, trovando appunto la Sword of Vermillion ma anche le due Dark Swords nonchè trovare tutti e sedici gli anelli, sposare la principessa e ricostruire Excalabria).
Per farla breve, in questo anno e mezzo di scomparsa, a parte 5-6 giorni nei boschi valsesiani, quel deficiente di Borno era a casa di Cetteo a giocare al Megadrive. Hanno finito ieri pomeriggio e stamattina il Mignotti si è presentato a casa sua a Balangera con dei baffetti da adolescente, la voce di un trentenne, una puzza tremenda ed un nuovo amico.

7 commenti:

Davide ha detto...

Ignorante! Gli anelli non sono 16, bensì 20 e più precisamente

Three Rings for the Elven-kings under the sky,
Seven for the Dwarf-lords in their halls of stone,
Nine for Mortal Men doomed to die,
One for the Dark Lord on his dark throne
...


A parte questo, bel finale della storia. Tutto è bene quel che finisce bene, anche se non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace e tutto sommato gallina vecchia fa buon brodo. Occhio però, perchè chi rompe paga (e i cocci sono suoi)!

il ceruti ha detto...

a me questo Cetteo ricorda qualcuno...anche la bumba non mi è nuova, mi sa che la beveno anche i ciclisti

Cek ha detto...

ceruti, ricorda...per le 19 a casa mia.
mi prenderesti il ratman che dovrebbe essere uscito ed oggi non ho fatto in tempo? grazie..

ilbusca ha detto...

beh ma mandargli un SMS no?

scrockman ha detto...

Sono commosso.

Patata ha detto...

Nota di servizio:
Vorrei sapere se poi il Ceruti è arrivato puntuale a casa del Cek, e, soprattutto, se si è ricordato di prendere il Rat-Man. Cordiali saluti

Cek ha detto...

è arrivato puntuale, ma niente ratman...vatti a fidare del ceruti