28 maggio 2006

La parola ai lettori (1)


Come fa Beppe Grillo nel suo blog anche io pubblico le lettere che ricevo dai miei lettori preferiti per invitarvi a riflettere su alcuni preoccupanti aspetti della vita quotidiana. Ecco il primo contributo:
.
"Ciao Il Busca, Scusa se mi permetto ma come avrai notato sono diventato un assiduo frequentatore del tuo blog che trovo molto interessante, proprio per questo motivo mi permetto l'arroganza di proporti un argomento da trattare (ovviamente senza impegno).
Cosa ne pensi del proliferare dell'uso delle varie "k, xchè, cmq, nn, xò, tvb, tvucdb, tvumdb… eccetera). Io non li sopporto più….
Grazie dell'attenzione, con affetto e devozione
Patata
"
.
Purtroppo avevo già trattato questo argomento riguardo al linguaggio giovanile negli SMS qualche anno fa e qualcuno mi aveva risposto che il motivo per cui scrivevano "xkè" invece di "perchè" era il fatto che, siccome i messaggini costano, utilizzando queste simpatiche contrazioni si riescono ad esprimere concetti più "voluminosi" con un minor dispendio di caratteri.
Questa affermazione, in realtà, fa acqua da tutte le parti. Prima di tutto scrivono anche parole come "sikkome" nelle quali non vi è alcun risparmio di caratteri, in secondo luogo vorrei sapere quali concetti si devono esprimere con un SMS così importanti da dover necessitare tutti i caratteri disponibili per un messaggio ma non abbastanza importanti da dover giustificare il costo di due messaggi. Inoltre vengono usate anche nelle mail dove, a meno che non usiate un Sinclair Spectrum, la lunghezza non ha alcuna importanza.
Caro Patata come avrai intuito sono con te in questa lotta alla deturpazione della nostra lingua madre. Tra l'altro a volte non riesco davvero a capire cosa c'è scritto in un determinato contesto. Guardando CD-Live, ad esempio, mi sono chiesto per mesi come mai Tiziano Ferro avesse scritto una canzone dal titolo "icsdono". E come mai Tiziano Ferro scrivesse canzoni.
.
by Booska'79 xxx baci8 tvucdb!

19 commenti:

Cristina da Pariggggi ha detto...

Volevo sottometterti la triste realtà d'oltralpe. Ecco il disgraziato sms (o esse-emme-esse, vista la tua avversione per gli acronimi) ricevuto da un compagno di università (anzi ex-compagno, perchè IO mi sono laureata, e lui no, per motivi che non tarderai a capire):

"Slt! Ten fai pa, g r1 à dir: sui trè moV pr doner news,& tjr DborD. Jen pe plu 2 ce capes. Ecri c paC moyen. Préparation activ 2 l'oral now. A b1to jesp, keep in touch"

Per me l'sms è ancora oggetto di studio, ma sospetto che si tratti di una richiesta di aiuto molto urgente. Se qualcuno lo capisce, non esiti a farmene parte. (se kualkuno lo kapisce, nn esiti a farmene parte). Ho fatto una fatica boia solo a trascriverlo.

L'avevo spedito sull'altro post, quello con Dylan Dog, quelle honte!

dOTTOR cOSTA ha detto...

ffm (YËSS)

Nustlu ha detto...

Avet rag caz! Nn kapisko xkè devono usare ste abbrev. Ke si kapisce sempre poc e si divent automaticament adept di kattivik

Pilar ha detto...

tiziano ferro si firmava pure TZN. Teribbile.

dOTTOR cOSTA ha detto...

R U READY 2 ROCK?

Il Ceruti ha detto...

Io so i perchè (xchè):
1)fa scena;
2)molti non sanno scrivere alcune parole!
3)il mondo è pieno di cretini che dicono "bella zio"
4)alcuni ascoltano Tizzi Ferro.

alex ha detto...

il costa vive costantemente su un altro pianeta e qui sulla terra c'è un enorme bacello verdognolo peloso al suo posto. nessuno lo ha notato tranne me. che non vedo il costa da anni. ciao costa. ciao busca. ciao a tutti quelli che mi conoscono. mamma butta la pasta.

ps bucca se vuoi ti mando qualche boiata che scrivono gli alunni dello scientifico dove insegno. così capisci perché usano la lingua unica. non sanno l'italiano

alex ha detto...

e ti faccio pure notare che in italiano la parola "perché" vuole l'accento faticoso. devi schiacciare anche il maiusc per fare la é invece di risparmiare le forze e lasciare la è.

dOTTOR cOSTA ha detto...

aLEX??? MENOMALE CHE HAI MESSO IL LINK AL SITO, COSÌ HO CAPITO CHE SEI.. CIAO aSKE, CERTO CHE SONO COSTANTEMENTE SU UN ALTRO PIANETA..

cOSTA TELEFONO CASA..

sEE YOU SOON ON THE ROAD WITH STEOSHI MATSUTO AND THE CHATTANOOGA CATS, 9 GIUGNO, "GIUGNOFEST", PRATO..

dOTTOR cOSTA ha detto...

cORREZIONE: HO CAPITO chi SEI..

cON QUEL CHE E I PUNTINI DOPO SUPNA UN ATIIMINO MALE..:)

dOTTOR cOSTA ha detto...

cORREZIONE (2): "SUPNA" NON ESISTE, VOLEVO SCRIVERE "SUONA"

la didona ha detto...

C'è un aneddoto che temo sia vero e si racconta in più facoltà di lettere in Italia di un pirla che all'esame di storia del risorgimento, traviato dai suoi stessi appunti, ha detto Nino Biperio invece che Nino Bixio..

...

A me fa ridere, va bene?

Un salòto affettuoso al Busca che nonl'ha ancora ben capita di sicuro non sa chi sia Bixio.

Cristina da Pariggggi ha detto...

Cosa vuol dire "bella zio"?

Il Ceruti ha detto...

"bella zio" era la frase preferita da Nino Bixio, che tra poco sarè ufficializzato dal Milan AC al posto di Shevchenko...

Il Ceruti ha detto...

Dimenticavo...per pronunciare correttamente questa arcaica forma di saluto devi indossare una "felpa scritte grosse", preferibilmente con nomi di città o vari marchi di aziende.

Cristina da PariG xox bizzz ha detto...

Dopo avervi lasciato col fiato sospeso per (x) settimane, ho deciso di pubblicare la soluzione all'intricato quesito: "Che (ke) accidenti voleva dire (il francese)"? (vedi commento 1.)
La traduzione ha dato inquietanti risultati.

Slt!= salut=ciao (questa era facile: persino il Busca l'aveva tradotta. NdT)
Ten fai pa= t'en fais pas=non te la prendere
g r1 à dir=j'ai rien à dire=non ho niente da dire (e tacere no? NdT)
sui trè moV pr doner news=non sono tanto bravo a mantenere i contatti (il senso è quello NdT)
& tjr DborD= et toujours débordé= e sempre molto occupato
Jen pe plu 2 ce capes= j'en peux plus de ce Capes= non ne posso più di questo Capes (è un esame per diventare prof delle medie. AHHHHHH. NdT)
Ecri c paC moyen= l'écrit est passé moyen=gli scritti sono passati cosi cosi.
Préparation activ 2 l'oral now= préparation active [? c'est quoi?!!) pour l'oral (?!!!) maintenant= adesso preparazione attiva per l'orale (boh)
A b1to jesp= à bientôt j'éspère= a presto spero (notare b+1+to)
keep in touch= you bet, brother.

GRO BIZZZZZ! Crixxxxxxxkjurlsddgbozelkkjj

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.