21 maggio 2006

Un (altro) obiettivo preciso


Parliamoci chiaro. Trovare qualcosa di veramente originale da mettere su un sito internet oggi è un'impresa. In un mondo che non ha capito la prorompente ventata di novità portata da buscameets creare ancora qualcosa di buono è praticamente impossibile. Volevo fare un sito a testa in giù ma lo hanno già fatto, volevo fare un sito specchiato e non solo lo hanno già fatto, ma hanno pure già fatto un sito che è in grado di specchiare automaticamente QUALSIASI sito.
Volevo raccogliere l'energia dei fulmini ma un tizio di un'università americana mi ha già smontato dimostrando che il gioco non vale la candela. C'è un pazzo che fa foto di espressioni facciali su richiesta, il sito del generatore di cacca di cane personalizzata, quello di un genio che ha fatto un milione di dollari con un milione di pixel e quello che ti spiega cosa fare in caso di attacco atomico.
.
Quindi:
.
Sono arrivato alla conclusione di essere un tipo abbastanza eclettico e devo trovare il modo di dimostrare il mio valore al mondo intero o almeno agli amici del bar per vantarmi (questo solo nel caso in cui non mi stia già vantando per il Nobel). Purtroppo non sono abbastanza bravo quindi chiedo aiuto a voi. Sentite la mia idea. Innanzitutto lasciamo perdere internet che ormai ha rotto le balle, è roba vecchia. Voglio cose reali, tangibili. Hanno rotto la pubblicità, i click e le chat.
Se qualcuno di voi ha invece un problema reale stupido che non sa risolvere e che nessun altro ha mai risolto prima non deve fare altro che pormelo. Non deve essere necessariamente un problema cosmico (desertificazione, aumento demografico, retrocessione della Juventus, ...), va bene anche una cosa tipo "i tergicristalli non puliscono" oppure "rimane sempre un po' di dentifricio nel tubetto" oppure "perchè non si utilizza l'energia dei fulmini?" (non mi arrendo su questa).
Io ci penso, ci rifletto e, invece di guardare siti osè, se trovo la soluzione la sviluppo e se ha successo regalo l'un per cento a chi mi ha fatto pensare a quella cosa.
L'un per cento non è poco, sia ben chiaro. Voi scrivete solo una riga di testo nei commenti, io penso a tutto il resto. Mettiamo caso che invento il tubetto che si consuma tutto, vendo il brevetto a centomila euro alla AZ e chi ha mandato la mail si ritrova mille euro dal nulla. Può funzionare. Se invento l'acchiappa fulmini che funziona davvero ed è conveniente, potreste trovarvi anche diecimila euro per un solo commento. Pensateci.

14 commenti:

dOTTOR cOSTA ha detto...

pER LA STORIA DEL FULMINE POTRESTI PROVARE A RISOLVERMI UN PROBLEMA COREOGRAFICO.. mI SERVIREBBE CHE IN UN CONCERTO, OLTRE ALLE LUCI, ECC.., SI VEDESSE UN FULMINE NEL CIELO DIETRO IL PALCO SU UNA DETERMINATA CANZONE E IN UN DETERMINATO MOMENTO.. PUOI CONTROLLARE I FULMINI?

ilbusca ha detto...

Non ancora... tu piuttosto comincia a controllare il tuo Blocco Maiuscolo... funziona al contrario.

pATATA ha detto...

aDESSO PENSO A COSA FARTI PENSARE E POI TI DICO.
ps COS'E' IL bOCCO mAIUSCOLO?

dOTTOR cOSTA ha detto...

nON FUNZIONA MALE, È SEMPRE INSERITO PERCHÈ MI SERVE COSÌ:)

Pilar ha detto...

Pilar fa sempre fatica a parcheggiare "a esse". Ci sono varie correnti di pensiero, ma nessuna è applicabile alla Tata. Oppure nessuna è applicabile da Pilar. Help, Busca, help!

Davide ha detto...

Io trovo sempre spiacevole usare lo spazzolone, quando vado in bagno.
Non è possibile ideare un sistema elettrostatico che impedisca al "dirigibile marrone" di aderire alle pareti della tazza, in modo che il semplice sciaquone basti a farlo andare per la sua strada, senza bisogno di solleciti?

aske ha detto...

questa forse la risolvo io, visto che sono un genio e ho il capoccione più grosso del busca (ma sono anche grosso come 2 o 3 busca).

basterebbe che la tazza vibrasse.

una riga, sintetico. ma si apre un mondo, la luce dell'intelligenza brilla negli occhi di chi si mette a pensare a una tazza wc vibrante. una vibrazione lieve, ma sufficiente a non far attaccare tutto quello che cade sulla superficie di ceramica.

possibili alternative: il flusso d'acqua (o cmq di liquido, magari profumato - o magari ricicilando la pipì immagazzinandola da qualche parte per poi farla scorrere nel water) costante. problema: l'acqua sarà il bene più costoso del prossimo futuro, vogliamo sprecarla così?

no, si torna alla vibrazione. che a questo punto non deve essere elettroindotta, perché se aumenta il prezzo dell'acqua aumenta in modo direttamente sproporzionato l'enel (esempio: acqua +2euro --> elettricità +20 euro).

o se la vuoi elettrica, metti il pannello solare.

ma penso a qualche barbatrucco meccanico che un ingegnere risolve meglio di un filosofo, pur genio quale me. pesi e contrappesi, un trabocchetto tipo goonies.

fa tu busca, ma l'1% va a chi ha proposto il problema e almeno il 10% a me.

aske ha detto...

(oppure cambiare la forma in modo che il buco conclusivo del tubo digerente umano sia perpendicolare alla pozzetta d'acqua. ma così ci sarebbe da risolvere il problema degli schizzi di ritorno)

ciccio ha detto...

io vorrei un cyborg-sparapompini ultra realistico...e se lo inventi e me ne regali uno non voglio nemmeno l'1% del brevetto...

:) ha detto...

w CICCIO, W IL CYBORG, W IL BUSCA CHE LO INVENTA

Davide ha detto...

Io su un cesso vibrante per cagare non mi ci siedo, inventane un'altra!

E, realistico finchè vuoi, non intendo nemmeno infilare il mio pisello nella bocca di un cyborg... solo il Ciccio poteva pensarci!

patata ha detto...

secondo me per risparmiare sia sull'acqua sia sulla corrente e allo stesso tempo non utilizzare più lo scopettino del cesso, basterebbe fabbricare dei cessi color pupù... le care vecchie strisciate si cammufferebbero con il pittato fondale.
Se poi successivamete si volesse fare gli ultra igienisti, potreste approfittare delle vostre pause "bisogno piccolo" per disincrostare il wc con un bel getto urinatorio potente e costante.
Elementare Uozzon.

Avrei anche un'altra idea su come generare corrente elettrica da immagazzinare all'interno di una batteria tampone inserita nel cesso, per poi utilizzarla per farlo vibrare... ma questa è un'altra storia, fatemi sapere se di interesse.

Il Ceruti ha detto...

Ma se il Cyborg spara pompini pulisse lui il water?
Comunque Busca puoi inventare:
1)Una attrezzatura che, una volta indossata, impedisse bestemmie e incazzature violente nei giocatori di PES 5;
2)Un sistema che impedisca a Byron Moreno di scrivere sul "Secolo XIX" durante il periodo del mondiale
3)Qualcosa che impedisse di bestemmiare durante i mondiali
4)il Cyborg per il ciccio (fanne 2 per sicurezza)
5)un modo per ricaricare le proprie carte prepagate telefoniche tramite monete da 0,01 - 0,02 - 0,05 eurocent dato che servono solo lì e in più ce le leviamo dai coglioni.
6)il Cyborg n°2, che in più ti dice frasi tipo "come on me" "come in my mouth" o che canticchi "come back" dei pearl jam

dOCTOR pARIS ha detto...

..fORSE VOLEVI DIRE "CUM IN MY MOUTH", "CUM ON ME" E "CUM BACK"..